La sfida del green new deal:

servizi di consulenza in materia di energia ed ambiente

Lavoriamo ogni giorno per dar vita ad un mondo fatto di comunità, società e imprese sostenibili, autosufficienti, interconnesse e resilienti.

Il green new deal è oggi la migliore risposta alla crisi globale e alla tutela degli ecosistemi ambientali del nostro pianeta, e le imprese devono essere protagoniste di questa fase nuova e farsi trovare pronte per cogliere questa grande opportunità.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

La sfida del green new deal:

servizi di consulenza in materia di energia ed ambiente

Lavoriamo ogni giorno per dar vita ad un mondo fatto di comunità, società e imprese sostenibili, autosufficienti, interconnesse e resilienti.

Il green new deal è oggi la migliore risposta alla crisi globale e alla tutela degli ecosistemi ambientali del nostro pianeta, e le imprese devono essere protagoniste di questa fase nuova e farsi trovare pronte per cogliere questa grande opportunità.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

Il 2019 si è chiuso con la presentazione della prima road map europea con l’obiettivo di essere il primo continente ad impatto zero entro il 2050: mille miliardi di euro in dieci anni di fondi sia pubblici che privati.

Il 2020 apre il decennio cruciale nella sfida alla lotta ai cambiamenti climatici: la nuova era verde si tradurrà con una risposta europea e globale alla crisi: secondo il nobel dell’economia Joseph Stiglitz con gli investimenti verdi finisce la lunga austerity, adesso l’euro ha un futuro.

La green economy nello scenario italiano

Per green economy si intende un determinato modello di sviluppo economico, nel quale l’attività produttiva acquisisce un nuovo valore aggiunto grazie al suo ridotto impatto ambientale.

Un modello che ottimizza le risorse e che sfrutta le nuove tecnologie per abbattere sia costi, sia esternalità negative sull’ambiente:  i fattori chiave sono utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, riduzione dei consumi energetici attraverso interventi che impattino sugli involucri degli edifici e sull’uso dei vettori energetici, la riduzione degli impatti ambientali  e lo sviluppo di processi e prodotti secondo il modello dell’economia circolare, puntando al recupero ed all’uso nuovo delle materie prime seconde.

Sono gli stessi punti di forza del Piano Nazionale per l’Energia ed il Clima con il quale vengono stabiliti gli obiettivi nazionali al 2030 sull’efficienza energetica, sulle fonti rinnovabili e sulla riduzione delle emissioni di CO2, nonché gli obiettivi in tema di sicurezza energetica, interconnessioni, mercato unico dell’energia e competitività, sviluppo e mobilità sostenibile.

Le imprese dovranno essere al centro della transizione energetica italiana e parte attiva della politica sul clima e sull’ambiente.

Ci sono notevoli vantaggi per la collettività e per l’ambiente, con un contenimento delle emissioni di CO2: ciò motiva e alimenta la crescente diffusione di incentivi statali e finanziamenti a fondo perduto.

Vuoi comprendere le reali opportunità della green economy per la tua organizzazione?

Contattaci per una consulenza gratuita

CONTATTACI

Vuoi comprendere le reali opportunità della green economy per la tua organizzazione?

Contattaci per una consulenza gratuita

CONTATTACI

In Italia è record di eco investimenti e incentivi statali

Il NDEF 2019 ha aperto ufficialmente le porte alla green economy nel nostro paese, offrendo incentivi economici alle aziende per il 2020 e gli anni futuri.

Il Nuovo Documento di Economia e Finanza contiene linee guida alla base di una politica di rilancio dell’economia italiana con interventi e finanziamenti mirati a incentivare il rinnovo delle produzioni e degli impianti in uso, l’efficientamento e la riconversione dei processi produttivi e la transizione.

Trend confermati anche dalla fondazione Symbola che ha presentato con Unioncamere il decimo rapporto “Greenitaly” con dati estremamente interessanti.

  • 432mila imprese italiane hanno investito negli ultimi 5 anni sulla Green Economy
  • Nel 2019 si registra un record di eco investimenti, dato più alto in 10 anni.
  • 3,1 milioni di Green Jobs in Italia.
  • Il 51% delle aziende eco-investitrici ha segnalato un aumento dell’export.

Vuoi essere protagonista con la tua impresa del green new deal cogliendo le opportunità ed in finanziamenti disponibili nell’ambito della green economy?

Contattaci per una consulenza

CONTATTACI

Vuoi essere protagonista con la tua impresa del green new deal cogliendo le opportunità ed in finanziamenti disponibili nell’ambito della green economy?

Contattaci per una consulenza

CONTATTACI

Supportiamo, valorizziamo, sosteniamo e promuoviamo la green economy nelle imprese italiane

Ci avvaliamo di un comitato tecnico scientifico di consulenti e aziende partner con consolidata esperienza nel settore energetico ed ambientale, per supportare in modo integrato istituzioni e aziende.

Innovazione ambientale di prodotto

La green economy rappresenta oggi una delle strategie più efficaci per avviare processi di innovazione di prodotto. Può infatti portare ad una più elevata differenziazione competitiva dei prodotti in risposta alle esigenze dei consumatori, abbattere i costi di sviluppo grazie ad incentivi economici e garantire la conformità ai nuovi standard ambientali e di sicurezza.

Controllo di processi e cicli produttivi aziendali

La gestione dell’impatto ambientale non riguarda solo il prodotto finale ma si estende a tutta la catena del valore aziendale. Negli standard e normative green si fa ormai riferimento all’intera organizzazione aziendale con aspetti legislativi, tecnici e gestionali sempre più complessi.

La legislazione ambientale in continua evoluzione se non affrontata in modo corretto può comportare il subentrare di oneri e spese aziendali a causa dell’aumento di costi legati al consumo di risorse e delle più severe normative ambientali.

Un controllo dei processi e dei cicli produttivi aziendali ti consentirà di dotarti in modo proattivo di strumenti efficaci per monitorare e tenere sotto controllo tutti gli aspetti ambientali e trasformare normative e leggi in opportunità competitive, non in minacce.

Green production e procurement

La Pubblica Amministrazione sta progressivamente aumentando il ricorso per i propri processi di acquisto i Criteri Ambientali (CAM) per selezionare i propri fornitori in base alla loro capacità di fornire prodotti e servizi sostenibili e a basso impatto ambientale.

Quindi riprogettare in chiave ambientale la tua offerta aziendale secondo i requisiti richiesti è un’opportunità strategica aumentare la propria competitività nelle forniture (dirette o indirette) alla Pubblica Amministrazione.

Diagnosi energetica aziendale

Aiutiamo la tua impresa a capire in maniera dettagliata come usa i vettori energetici e quali sono le aree di miglioramento e con quali strumenti tecnologici e finanziari puoi migliorare le tue performance: audit mirati con tecnici specialisti per un audit che sia, dal giorno dopo, utile a ridurre i consumi energetici.

Ti supporteremo nella definizione di strategie di intervento mirate per raggiungere i più alti standard di efficienza e risparmio energetico industriali e successivamente reperire le fonti di finanziamento più idonee all’implementazione.

Reperimento finanziamenti per la riduzione dei consumi

Il Gse, Gestore Servizi Energetici, è la società individuata dallo Stato italiano per gli obiettivi di sostenibilità ambientale. Ingloba diversi meccanismi di incentivazione e promozione dell’energia elettrica da fonti rinnovabili e del risparmio energetico: il Conto Termico 2.0. ed il nuovo decreto FER1 sono due possibili strumenti a disposizione.

Abbiamo una consolidata esperienza per accompagnare la tua impresa nella progettazione, nella verifica di progetti già disponibili per l’ottenimento del meccanismo più vantaggioso, seguendo le peculiari esigenze di ogni realtà.

Anche nell’ottica dell’Industria 4.0, dove sono previste importanti agevolazioni per chi vuole migliorare le performance aziendali abbattendo costi operativi e legislativi.

Finanza agevolata per efficientamento energetico ed energie rinnovabili

Per il 2020 Fondo Nazionale Efficienza Energetica ha previsto oltre 300 milioni di dotazione finanziaria con un volume di investimenti di oltre 1.7 miliardi di euro.

Si tratta di operazioni di finanza agevolata attraverso cui è possibile ottenere fondi e finanziamenti agevolati e garanzie per investimenti di efficientamento energetico su immobili, impianti e processi produttivi.

Il nostro team di esperti di guiderà durante tutto il processo, dalla pianificazione del progetto alla presentazione fino alla rendicontazione finale.

Sviluppo di modelli produttivi secondo il concetto dell’economia circolare

Supportiamo le organizzazioni ad ottenere il massimo rendimento dalle materie prime e risorse che utilizzano per il ciclo produttivo e dai rifiuti e scarti che ne rappresentano l’output naturale.

In questo contesto, grazie all’esperienza maturata nelle principali industries italiane, in Consulenza e Risorse abbiamo sviluppato consulenze e workshop formativi su misura che partendo dall’analisi del ciclo di vita delle materie prime e degli scarti generati forniscono un primo indice della propensione all’economia circolare della tua organizzazione.

Questo permetterà di far emergere facilmente potenzialità e opportunità di risparmio e ottimizzazione dei cicli produttivi.

La riorganizzazione dei processi produttivi secondo il concetto dell’economia circolare potrà inoltre essere facilmente finanziata attraverso incentivi statali e comunitari, aumentando la sostenibilità nel lungo periodo.

I tuoi obiettivi aziendali sono la nostra mission per creare una nuova economia profittevole, innovativa e sostenibile

Forniamo consulenza specializzata sui temi dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale. Accompagniamo i nostri clienti nell’analisi delle normative più recenti, nello studio della propria catena del valore e del mercato.

L’obiettivo è identificare innovazioni ai processi produttivi per migliorare il posizionamento nel mercato della tua organizzazione ed aumentare il valore prodotto, attraverso la riduzione delle esternalità negative e l’accesso a fondi per la sostenibilità ambientale e l’economia circolare.

Vuoi comprendere le reali potenzialità della green economy e dell’economia circolare? Ti interessa capire come possono rendere la tua organizzazione più competitiva?

Compila il form di contatto e richiedi una consulenza per aiutarci a comprendere come possiamo supportarti.